Alessandro Gardin

 

 

 

Trash Talk

 

1) Come, dove e quando hai iniziato a giocare? Pi o meno all'et di 10/11 anni ho iniziato a giocare in una squadra di pulcini, per i 13 anni successivi non ho mai toccato un pallone da basket (e si vede!) salvo qualche partitella estiva nei campetti. Poi ho incontrato il Manipolo, o meglio ho incontrato alcuni membri (non a caso questo sostantivo) del Manipolo, ovvero, il Nio, Sir Secce e Il Negro (che al tempo veniva chiamato Affa).

 

2) Cosa sei tu nel "Manipolo"? Non l'ho capito bene nemmeno io...

 

3) Qual il gesto tecnico che ti piace pi fare? A parte incrociare le braccia per chiedere il cambio, non saprei dire... forse stare fermo in un qualche punto vicino all'area.

 

4) Il tuo sogno cestistico? Sarei molto felice di vedere il Manipolo trionfante nel campionato, e non mi dispiacerebbe vedere una partita di play-off di NBA.

 

5) Racconta qual stato l'episodio di gioco, di cui sei stato protagonista, che ricordi meglio. Purtroppo l'episodio che mi ricordo meglio quando mi sono rotto il pollice della mano sinistra, tentando di ricevere un passaggio del Bimbo Dario.

 

6) Con quale allenatore ti sei trovato meglio e peggio nella tua carriera? Hollywood.

 

7) Chi il tuo idolo nel basket? Dikembe Mutombo.

 

8) Il pi e il meno simpatico dei giocatori, compagni o avversari? Ovviamente i pi simpatici sono: il Presidente, l'Allenatore e il Capitano; i meno simpatici: non porto rancore verso nessuno.

 

9) Qual il giocatore + forte contro cui hai giocato? Non conosco nessuno dei miei avversari a parte l'Uomo di Piombo.

 

10) Dove giocheresti se non fossi un "Manipolo"? Quasi sicuramente starei a casa a giocare col computer...

 

OGNI RIFERIMENTO A FATTI, PERSONE O LUOGHI REALMENTE ESISTENTI, E' DI CARATTERE PURAMENTE GOLIARDICO.


Sito ufficiale del mitico "Manipolo"
a cura dei Senatori

www.manipolo.it