Carlo De Gobbi

 

 

 

Trash Talk

 

1) Come, dove e quando hai iniziato a giocare? Fra i tanti sport, proviamo anche il basket… a 6 o 7 anni, minibasket Benetton.

 

2) Cosa sei tu nel "Manipolo"? Un pivot che pesa troppo poco? Un’ala che non ha mai giocato ala? Un lungo atipico, versatile e polivalente? Ai posteri…

 

3) Qual' il gesto tecnico che ti piace pi fare? 1 palleggio e terzo tempo in mezzo all’area.

 

4) Il tuo sogno cestistico? Manipolo imbattuto.

 

5) Raccontaci qual' stato l'episodio di gioco, di cui sei stato protagonista, che ricordi meglio. Finali nazionali cadetti, difesa Virtus schierata, penetrazione, schiacciata in testa a tutti. Sto ancora godendo.

 

6) Con quale allenatore ti sei trovato meglio e peggio nella tua carriera? Peggio non ricordo il nome, ho rimosso. Meglio, ovviamente, il Nostro Indistruttibile “coach Gambarotto”!

 

7) Chi il tuo idolo nel basket? Toni Kukoc.

 

8) Il pi e il meno simpatico dei giocatori, compagni o avversari? Eh, andiamo sul delicato… Troppo rookie x sbilanciarmi sui compagni, troppo nuovo del giro x conoscere gli avversari!

 

9) Qual' il giocatore + forte contro cui hai giocato? Bulleri, Marconato (non in competizioni ufficiali ovviamente).

 

10) Dove giocheresti se non fossi un "Manipolo"? Sono nato, per essere un Manipolo.

 

OGNI RIFERIMENTO A FATTI, PERSONE O LUOGHI REALMENTE ESISTENTI, E' DI CARATTERE PURAMENTE GOLIARDICO.


Sito ufficiale del mitico "Manipolo"
a cura dei Senatori

www.manipolo.it